Siamo un gruppo di cittadini di provenienza eterogenea sia per quanto riguarda la collocazione professionale, l’età, la precedente esperienza politica (molti non hanno fatto mai fatto politica) che condividono:

  •  i valori della sinistra: solidarietà, uguaglianza, attenzione sostanziale ai diritti individuali e collettivi;

  • il desiderio e il bisogno di occuparsi della cosa pubblica, ovvero di tutto ciò che è fuori dell’uscio di casa per non lasciare la politica e il nostro futuro in mano ai furbi di turno;

  •  la voglia che in tutti campi sia premiato il merito e la capacità d’innovazione e non la mediocre fedeltà di loggia o di partito;

  • la preoccupazione per il processo di decadimento e di involuzione che Siena sta attraversando e di cui è responsabile la classe dirigente attuale mediocre, poco trasparente: una classe dirigente che si è fatta casta;

  • un amore sconfinato per la propria terra.

La ragione della nascita e la missione del circolo Città Domani.

Siena ha più che mai bisogno della bella politica per liberare tutte le sue energie e la sua creatività,  per affrancarsi dal controllo di una oligarchia mediocre che ha piegato gli interessi della città ai propri interessi di casta.

Siena ha più che mai bisogno di bella politica per rimettere il merito e le capacità individuali al centro della selezione della sua classe dirigente, per uscire dal processo di involuzione e di decadimento, per tornare ad essere esempio di buona amministrazione come è stata fino ad una quindicina di anni fa.

Noi vorremmo essere il lievito della buona politica

Non possiamo farlo da soli, occorre che la gente per bene torni ad impegnarsi in politica.